Come essere più organizzati e produttivi (con planner scaricabile)

schoolsupplydrive

Come fanno certe persone a fare centinaia di cose in una giornata e avere anche del tempo per sé stessi ? 

Questa è una domanda che persiste in continuazione nella mia testa ultimamente.  Per fortuna ho trovato la risposta alla domanda: consiste tutto in una buona organizzazione del tempo.

Crescendo le mie responsabilità aumentano sempre di più, quindi piano piano ho iniziato ad andare in crisi di tempo.

Inizialmente è stato veramente un problema perché non sapevo gestire il mio tempo.

Tutto ciò mi ha portata a cercare varie informazioni  a riguardo sia su internet ( grazie a vari post o video su Youtube ) che di persona ( parlando con vari amici o conoscenti ).

 

Non ero una persona organizzata però sono stata costretta ad esserlo perché ci sono molte cose come progetti, compiti, esami, eventi ecc. che hanno delle date prestabilite e di certo nulla di tutto ciò aspetta me!

Così ho imparato a gestire il mio tempo per riuscire a non andare più in crisi di tempo.

In questo post vorrei mostrarvi vari ” trucchetti ” per la gestione del tempo personale, premettendo che sono semplicemente degli spunti che potrebbero esservi utili magari solo in parte siccome l’organizzazione del tempo dipende fortemente dal vostro stile di vita, abitudini e impegni.

 

Secondo me ci sono ben 5 elementi fondamentali da rispettare :

  • svegliarsi presto;
  • dare delle diverse priorità alle attività che dovete svolgere;
  • tenere in ordine il posto in cui lavorate/studiate;
  • fare liste;
  • eliminare le distrazioni e non perdere tempo.

 

  1.  Se siete come me, odiate svegliarvi presto. Per sfortuna non posso sempre svegliarmi alle 13/14. Nonostante il mio amore per le lunghe dormite, ho notato che svegliandomi prima sono più produttiva durante la giornata. Svegliandomi ad esempio alle 11 ho la sensazione di aver perso già mezza giornata, quindi già perdo la mia voglia di fare qualsiasi cosa. La mia produttività non dipende solamente da questo, infatti se una mattina devo andare a scuola e mi sveglio tardi in inizio già ad arrabbiarmi e tutta la giornata mi va storta.
    Quindi la prima cosa da fare è stata auto-educarmi e svegliarmi presto.Vi assicuro che questa è la cosa migliore che io abbia mai potuto fare.Ho iniziato ad impormi piccoli traguardi settimanali, ad esempio una settimana mi svegliavo 5 minuti prima, un’altra 10 minuti prima e così via.
    Se non fate altro che spegnere la sveglia mettetela lontano dal vostro letto così vi alzate e una volta in piedi vi passa la voglia di dormire ancora .
    Vi assicuro che ha fatto decisamente la differenza visto che sono più tranquilla e ho il tempo di fare anche altro all’infuori della solita routine mattutina.
  2. Ciò che faccio di solito è di programmarmi le giornate (magari anche la sera prima) così ho ben presente generalmente cosa dovrei fare quel giorno.
    Quando ho qualcosa di difficile da fare (es: studiare tanto) lo divido in piccoli passi da seguire, ogni giorno cerco di  fare qualcosa così non faccio tutto all’ultimo momento.

    Fondamentale :
     mi organizzo in modo che le cose più difficili le faccio il prima possibile (cioè quando sono più energica) e come passano le ore faccio cose sempre più semplici e la sera sono più rilassata e tranquilla e ho del tempo anche per me.
  3. Un’altra cosa importante è tenere ordinato il posto in cui lavorate o studiate. Lavorare in un bel posto pulito e organizzato vi motiva di più a concentrarvi. E’ fondamentale anche nel momento in cui magari vi serve qualcosa e con il disordine non riuscite a trovarla. In questo modo perdete del tempo fondamentale che avreste potuto utilizzare per finire ciò che dovevate fare.
    Quindi l’organizzazione vi farà trovare velocemente ciò che vi serve, vi motiverà, vi farà stare tranquilli e vi aiuterà ad essere produttivi.
  4. Un altro dettaglio che mi è stato molto d’aiuto è stato quello di iniziare a scrivere tutto ciò che dovevo fare. In questo modo libero la mia mente e non sono più stressata a tenerlo a mente e assolutamente non dimenticarmi quella cosa (che puntualmente dimenticavo sempre).

    Personalmente ho utilizzato ben 5 modi di appuntare le cose che ora vi mostrerò:

    1) Metodo per le persone che sono poco indaffarate durante il giorno : semplicemente appuntare tutto su dei semplici fogli di carta o su dei post-it.

    2) Consiste in un foglio diviso in 4 parti per gestire le cose che dovete fare in base all’urgenza e all’importanza.IMG_20171028_185530
    3) Consigliato per che ha delle date prestabilite, per poter tenere sott’occhio tutto ciò che dovete fare.

    IMG_20171028_185201
    Versione scaricabile qui.

    Gennaio 
    Febbraio
    Marzo
    Aprile
    Maggio
    Giugno
    Luglio
    Agosto
    Settembre
    Ottobre
    Novembre
    Dicembre

    4) Per la vostra routine vi consiglio un formato come il seguente. Ogni giorno non dovete fare altro che colorare il quadratino interessato.

    IMG_20171108_190259
    Versione scaricabile qui: Mensile

    5) Questa è una versione giornaliera, molto più dettagliata e personalizzata. Attualmente utilizzo questa versione :

    IMG_20171028_185233
    Versione scaricabile qui: Giornaliero

    Attualmente sto utilizzando un planner (su cui amo scrivere perchè è molto carino e bello da vedere) per contenere tutte queste liste e vi assicuro che la mia vita sarebbe un caos senza.
    Un’altra cosa che faccio è mettere sulla lavagna di sughero che ho appena comprato tutte queste liste così le vedo in continuazione e mi ricordo cosa devo fare.

  5. Altri consigli che fanno la differenza: non lavorate o studiate a letto è un modo in cui vi potete distrarre moltissimo quindi mettetevi alla scrivania, tenete lontano il telefono e non dite mai lo faccio tra un po’ perchè non lo farete mai … alzatevi e fatelo.
    Dovete tenere a mente di non abbandonare mai . Se oggi vi siete imposti di pulire il vostro armadio, alzatevi e andate e pulirlo. Ricordatevi che se non fate una determinata cosa oggi impostatela per domani e così via, ma non lasciate mai stare.

Se la vostra vita è un calvario, più che sicuramente la mancanza di organizzazione è il vostro problema. Quindi imponetevi degli obbiettivi e rispettateli.

Spero tanto che questi consigli vi saranno d’aiuto tanto quanto sono stati d’aiuto a me.

Aspetto vostre opinioni o consigli a riguardo! 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...