Shampoo anti giallo / shampoo viola – tutto quello che c’è da sapere

Nel caso in cui siete bionde come me, sapete che mantenere il colore non è una cosa molto facile.
Il colore tende a svanire dopo alcuni lavaggi e alcune parti dei capelli assumono un colore giallo.
Questa è una problematica che mi infastidisce abbastanza e so che è un problema per tutte le bionde.

Così ho scoperto lo shampoo viola.

Sono ormai anni che utilizzo questo prodotto e vorrei chiarire alcune questioni che ho riscontrato nel tempo.

Vorrei chiarire prima di tutto che non sono un esperta in questo campo, vi parlo strettamente in base alle mie ricerche per quanto riguarda questo argomento e anche secondo le mie esperienze.
Mi appassiona molto l’argomento capelli, non a caso ho i capelli così lunghi, per questo cerco sempre di curarli il più possibile per averli lunghi e sani.

Decoloro i miei capelli da quasi 10 anni posso dire che ho un po’ di esperienza per quanto riguarda il mantenimento del colore e la cura dei capelli.
Non so rispondere a tutte le domande possibili ed esistenti e forse la mia esperienza non coincide con quella di molti altri.

Detto questo iniziamo spiegando da come nasce questa problematica.

Uno dei nemici principali di chi fa una decolorazione è il tono giallo che i capelli assumono.

Perché appare questo tono giallo?
Cerco di darvi una spiegazione più semplice possibile.

Nel processo di decolorazione, il decolorante penetra nella cuticola del capello ( lo strato esterno del capello che è trasparente) per arrivare nella corteccia.

capello

La corteccia è composta da vari strati, ogni strato deve essere rotto dal decolorante per poter arrivare al colore desiderato.
La penetrazione di questi strati rappresenta una fase della colorazione.

Nel caso in cui partiamo da un colore abbastanza scuro come ad esempio un castano e vogliamo arrivare ad un biondo chiaro, il decolorante deve penetrare nel capello e rompere prima di tutto la barriera in cui c’è la colorazione naturale del capello, cioè il castano.
Il colore naturale è uno dei più semplici da schiarire, solitamente ci vuole circa una decina di minuti per schiarire un colore naturale.

Dopo di ché c’è la barriera più difficile da combattere che è quella di colore arancione e dopo quella di colore giallo .
Spesso una decolorazione fatta male ( oppure nel caso in cui i nostri capelli sono particolarmente resistenti ) ci porta a uno di questi colori.
Da tenere a mente che alcune tipologie di capelli si schiariscono solo finché arrivano a una di queste barriere e nonostante quanti processi verranno fatti in seguito il capello non diventerà più chiaro.
Qui ovviamente mi riferisco ai capelli più forti o quelli particolarmente scuri ( parlo dei capelli naturali ).
Infine si arriva ad un colore molto chiaro, cioè un biondo chiaro ma in casi estremi si può arrivare anche a un biondo quasi bianco ( arrivare a tal punto è sconsigliato in quanto una situazione del genere richiede una situazione particolare ).

Il più delle volte da una decolorazione risulta in un biondo giallo che può essere rimediato con l’utilizzo di un tonalizzante per capelli.

A cosa serve questo shampoo anti giallo?
Neutralizza il biondo.
Uno dei problemi principali con i capelli biondi è che il pigmento non resiste molto nel capello, quindi è fondamentale fissarlo il più possibile.
Quindi lo shampoo viola ci aiuta con questo aspetto.

Per chi è consigliato questo shampoo color viola?
Per tutti coloro che desiderano mascherare in modo temporaneo i toni gialli che si trovano nei propri capelli.

Come funziona?
Guardando sulla ruota dei colori potete notare che il giallo e il viola sono dei colori opposti cioè dei colori complementari.

colori

Per quanto riguarda la colorazione dei capelli, questo significa che il viola neutralizza il giallo, donando ai capelli un biondo leggermente più freddo di quello iniziale.

Come utilizzarlo?
Consiglio di applicare sempre una maschera ricca e nutriente ogni volta che utilizzate questo tipo di shampoo perché tendono a seccare i capelli.
Lavate prima i capelli con lo shampoo che utilizzate al momento e dopo applicate lo shampoo anti giallo sulle parti che desiderate neutralizzare.
Lasciatelo qualche minuto in posa e sciacquatelo abbondantemente.
Non dimenticate di utilizzare un balsamo o nuovamente una maschera dopo aver utilizzato questo shampoo.

Nel caso in cui trovate che lo shampoo sia troppo forte sui vostri capelli potete anche diminuire la potenza dello shampoo mischiandolo con il vostro shampoo solito oppure con dell’acqua.

Quanto tempo lasciarlo in posa?
Dipende da quanto giallo dovete neutralizzare.
Potete lasciarlo in posa un paio di minuti fino a circa 15 minuti, poi non penso faccia più effetto.

Quanto tempo dura il suo effetto?
Direi dai 2 ai 5 lavaggi ovviamente dipende sia dal capello in sé, sia da quante volte vi lavate i capelli.
Io li lavo circa 2 volte la settimana e l’effetto mi dura circa 2 settimane a volte anche di più.

Ovviamente più lo usate e più l’effetto durerà nel tempo.

Quanto spesso usarlo ?
Nel caso in cui avete un balayage come me, direi circa una volta al mese, massimo due volte al mese.
Nel caso in cui avete un biondo platino o un biondo molto chiaro potete utilizzarlo circa una volta a settimana perché è più difficile mantenere il colore.

Si può usare frequentemente?
Direi massimo due volte a settimana, non c’è bisogno di utilizzarlo più spesso.

Lo consiglierei come unico shampoo da utilizzare?
No. Potete usarlo solo per dare un effetto ai vostri capelli, ma non per pulirli a fondo.

Funziona sui capelli non tinti?
Sì, nel caso in cui sono molto chiari.

Su quali tonalità di biondo funziona?
Sicuramente biondo platino, ma anche tutte le altre tonalità di biondo chiaro come ad esempio il biondo miele.

Quindi può far effetto sui capelli che vanno dalla tonalità numero 7 fino al 10.

Funziona anche sulle meches?
Sì, non aziona sui capelli naturali nel caso in cui non sono un biondo chiaro. Quindi farà effetto solo sulle meches.

Si può utilizzare dopo una decolorazione?
Sì, ma non è consigliabile. Consiglierei di utilizzare un toner dopo una decolorazione perché lo shampoo secca i capelli in quanto assorbe gli oli naturali del capello e dopo una decolorazione avete bisogno di quei oli per non recare ulteriori danni.
Nel caso in cui fate come me e vi decolorate i capelli dal parrucchiere potete usare questo prodotto quando iniziate a vedere che il vostro colore sta sbiadendo.
Nel caso in cui decolorate i capelli a casa vi consiglierei di usare dopo la decolorazione un toner e poi quando inizia a svanire iniziate ad utilizzare lo shampoo viola fino alla prossima decolorazione.
Ovviamente potete utilizzarlo in entrambi i casi quando non siete soddisfatte del risultato perché presenta alcune tonalità di giallo e non avete un toner.

Shampoo anti giallo o un tonalizzante?
Un toner rimane molto di più nel capello e non secca tanto quanto lo shampoo.
Ovviamente lo shampoo è adatto ad un uso più frequente.
Non sostituisce un vero e proprio toner. Però comunque aiuta a preservare il colore e renderlo leggermente più freddo.

Funziona su altri colori tipo castano, rosso, nero, rosa, blu, verde eccetera?
No. Lo shampoo viola funziona solo sui capelli gialli o biondo chiaro.

Funziona come una tinta?
No. Non funziona come una decolorazione semplicemente elimina i toni gialli dai capelli.

Schiarisce effettivamente il colore dei capelli ?
No.

E’ permanente ?
No. Non fa altro che stendere uno strato sulla superficie del capello che neutralizza il biondo sottostante ( più o meno come un tonalizzante ).
Questo aspetto secondo me è molto importante perché è un effetto reversibile quindi anche se cambiate idea è possibile tornare indietro.

Danneggia i capelli?
Tende a seccarli in quanto assorbe gli oli e le proteine contenenti nel capello.

Funziona anche contro i toni arancioni?
No. Per eliminare l’arancione bisogna utilizzare uno shampoo blu.

E’ meglio utilizzare uno shampoo blu o viola?
Guardando nuovamente la ruota dei colori potete dedurre che il viola neutralizza il giallo, mentre il blu neutralizza l’arancione.

colori
Quando è sconsigliabile usarlo?
Quando avete i capelli troppo secchi e troppo processati perché potrebbe tingervi i capelli di viola o danneggiarli ulteriormente.

Prezzo?
Dipende dal marchio e dal prodotto in sé. Direi di solito costano sopra i 5€.

Dove è possibile acquistare questo tipo di shampoo ?
Ovunque. Che sia Acqua & Sapone, Tigotà, internet o dal parrucchiere.

Spero di aver risposto a quante più domande possibili.
Nel caso in cui avete altri dubbi non esitate a chiedere nella sezione commenti qui sotto.

Un bacio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...